gli acquerelli di Gilardoni — dipingere con l'acqua, divertiamoci e chiacchieriamo
Menu

Esecuzione degli spatolati

Eseguire un acquerello a spatola non è semplicissimo e per un po ho ottenuto solo mezze schifezze, anzi intere schifezze. Poi come sempre l’esperienza conta e penso di essere riuscito ad inventare una nuova tecnica acquerellistica. Utilizzo acquerelli in tubetto (Cotman) che diluisco con acqua (30%) e glicerina (70%) L’impasto ottenuto andava bene ma quando lo spalmavo sulla carta (Fabriano 75 x 105) dopo pochi centimetri si bloccava e non c’era omogeneità nella stesura. Pensa che ripensa ho provato a spalmare, con il pennello, sul foglio la miscela di acqua e glicerina ed ho visto che questo permetteva al colore di scorrere molto meglio. Certo asciuga un po più lentamente e i colori cambiano un po, quando sono asciutti, ma secondo me l’effetto è soddisfacente. Qualcuno mi ha fatto notare che non sono acquerelli ma sono opere a Tecnica Mista. Potrebbe essere una questione di lana caprina, ma vado avanti con le mie innovazioni. Non sono stanco di fare i soliti acquerelli ma mi piace innovare. CIAO CIAO.

Share Button
0 Comments
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.